Il corpo come identità sessuale e relazionale nell’epoca della modernità liquida

Il corpo come identità sessuale e relazionale nell’epoca della modernità liquida

G. Bartolomei – P. Benanti

La proposta scaturisce dalla combinazione di due approcci, teologico e psicologico, mettendo al centro la categoria della relazione. Si cercherà di far emergere alcune categorie fondamentali per un’etica della sessualità, tenendo conto sia della dimensione simbolica del corpo che delle sue rappresentazioni socioculturali.
I partecipanti verranno guidati a confrontarsi con la cultura contemporanea e con la riflessione antropologica, psicoanalitica, filosofica ed etica in alcuni ambiti
particolarmente significativi, come per esempio il dibattito sul “genere”.